Dottorato di ricerca in Informatica e Automazione

Il Corso di Dottorato in Informatica e Automazione ha come Link identifier #identifier__109217-1obiettivo principale quello di fornire allo Link identifier #identifier__79697-2studente una conoscenza profonda di un’area di ricerca, della quale lo studente, inserito all’interno di un Link identifier #identifier__194517-3gruppo di ricerca, diventerà parte attiva durante i suoi studi. Le attività dello studente saranno guidate da un supervisore, selezionato fra i membri del Link identifier #identifier__92203-4Collegio dei Docenti del Dottorato o fra i professori afferenti all’ambito di Informatica e Automazione del Link identifier #identifier__71844-5Dipartimento, e da uno o più co-supervisori. Lo studente apprenderà lo stato dell’arte e le metodologie della propria area di ricerca, alla quale contribuirà con dei Link identifier #identifier__156009-6prodotti di ricerca originali.

In parallelo, verrà perseguito l’obiettivo di fornire allo studente una conoscenza ampia delle tematiche dell’informatica e dell’automazione, tramite la partecipazione a Link identifier #identifier__38680-2corsi di dottorato di natura multidisciplinare, interdisciplinare, e generale, nonché seminari, scuole di dottorato, giornate del dottorato e “PhD life”. Le competenze acquisite dallo studente durante il corso di dottorato saranno spendibili non solo in campo accademico, ma anche in quello industriale.

L’accesso al dottorato avviene tramite richiesta di partecipazione ad una prova di selezione, in risposta a un Link identifier #identifier__162853-7bando che viene pubblicato ad ogni ciclo di dottorato. Il Link identifier #identifier__114387-8percorso dottorale, disciplinato dal Link identifier #identifier__107623-9regolamento del dottorato in Informatica e Automazione, prevede la presentazione di un piano formativo all’inizio di ogni anno di corso. L’ammissione ad ogni anno successivo al primo viene decretata dal Collegio dei Docenti. Il percorso dottorale si conclude con la scrittura di una tesi, che viene prima inviata a dei revisori esterni, su raccomandazione del collegio dei docenti, e quindi difesa alla presenza di una commissione per il rilascio del titolo.

Il budget per la ricerca, l’accesso ai servizi informatici e bibliotecari di Ateneo, l’accesso al laboratorio del proprio gruppo di ricerca sono alcune fra le Link identifier #identifier__18279-10risorse messe a disposizione degli studenti. L’organizzazione e la gestione del corso di dottorato si avvale della competenza dell’Link identifier #identifier__25893-11Ufficio Ricerca di Dipartimento.

Il percorso dottorale è sottoposto ad un continuo ciclo di valutazione e autovalutazione volto a migliorarne la qualità. Questo processo si basa sulle opinioni degli studenti stessi del corso, raccolte annualmente, sui commenti del board degli Link identifier #identifier__60319-12Alumni del corso di dottorato e delle parti interessate, fra le quali i membri del Link identifier #identifier__117104-13Comitato di Indirizzo Permanente del Dipartimento.

Link identifier #identifier__64271-14Link identifier #identifier__22949-15Link identifier #identifier__117796-16Link identifier #identifier__35399-17
ffrati 10 Giugno 2024