Laboratori per la Laurea Triennale

Nell’ambito del percorso didattico della Laurea in Ingegneria delle Tecnologie Aeronautiche e del Trasporto Aereo sono offerte le seguenti attività di laboratorio, che possono essere utilizzate ai fini dell’acquisizione dei CFU per le attività a scelta dello studente e le ulteriori abilità formative.

 

Laboratori attivati a partire dall’a.a. 2023/2024

Uso dei modelli aeronautici dello human factor per rispondere alla nuova sfida della complessità del lavoro: il team equipaggio (3 CFU)

Docente Comandante Andrea Susini

  • modalità di fruizione: incontri periodici in presenza, della durata di 2 ore, nel periodo da marzo a giugno
  • argomenti affrontati: Modelli NoTech Skills aeronautici: Communication, Leadership & Teamwork, Problem Solving & Decision Making, Workload Management. Modelli del Briefing & De-Briefing.
  • tipo di prova finale: prova pratica di 30 minuti per verificare il consolidamento delle nozioni apprese ed il loro corretto utilizzo per un comportamento di successo nell’ambito di un Team.
  • valutazione: idoneità

 

UAS (Droni) e U-Space (3 CFU)

Docente Ing. Carmela Tripaldi

  • modalità di fruizione: incontri periodici in presenza, della durata di 2 ore, nel periodo da marzo a giugno
  • argomenti affrontati: Normativa comunitaria relativa alle operazioni di aeromobili unmanned e principio “Operation-Centric”; principali soluzioni per l’impiego di aeromobili UAS nel contesto europeo; elementi relativi il conseguimento di autorizzazioni operative e attestazioni di idoneità al pilotaggio di UAS; elementi essenziali in merito ai principali requisiti di design e relativa verifica per gli aeromobili unmanned nelle varie classi di impiego; normativa comunitaria che disciplina l’integrazione degli aeromobili unmanned negli spazi aerei; piano strategico nazionale per Advanced Air Mobility 2021-2030; conoscenza della nuova mobilità avanzata aerea e della mobilità innovativa e relativi servizi; impatto dell’AI e dell’autonomia nella nuova mobilità aerea.
  • tipo di prova finale: test a risposta multipla
  • valutazione: idoneità

 

Additive Manufacturing (4 CFU)

Docente Ing. Massimo Praitano

  • modalità di fruizione: incontri periodici in presenza, della durata di 2 ore, nel periodo da marzo a giugno
  • argomenti affrontati: Normativa comunitaria relativa alla omologazione (Certification) di aeromobili e componenti e relativa gestione per la Continuing Airwhortiness; principi di progettazione di parti e componenti di aeromobili con focus sulla tecnologia AM; elementi essenziali in merito ai metodi di produzione di componenti con AM e relativa difettologia; overview dei metodi non distruttivi utilizzati in capo aeronautico; qualificazione di componenti prodotti con Additive Manufacturing con particolare focus sulla difettologia tipica; conoscenza della nuova metodologia con una fotografia dello stato dell’arte; potenziale impatto dell’AM sulla produzione di componenti aeronautici.
  • tipo di prova finale: test a risposta multipla
  • valutazione: idoneità

 

Impianto normativo EU per la certificazione e navigabilità continua degli aeromobili (3 CFU)

Docente Ing. Massimo Praitano

  • modalità di fruizione: incontri periodici in presenza, della durata di 2 ore, nel periodo da marzo a giugno
  • argomenti affrontati: Normativa internazionale e comunitaria relativa alla omologazione (Certification) di aeromobili e componenti e relativa gestione per la Continuing Airwhortiness; principi di certificazione imprese in campo aeronautico; elementi essenziali in merito ai metodi di certificazione di aeromobili e componenti di aeromobili; elementi essenziali in merito ai metodi di produzione di aeromobili e componenti di aeromobili; elementi essenziali in merito ai metodi di manutenzione di aeromobili e componenti di aeromobili; principi di analisi del rischio applicata all’ingegneria aeronautica.
  • tipo di prova finale: test a risposta multipla
  • valutazione: idoneità

 

Avionica per la navigazione aerea (3 CFU)

Docente Prof.ssa Carmela Montanino

  • modalità di fruizione: incontri periodici in presenza, della durata di 2 ore, nel periodo da fine ottobre a dicembre
  • argomenti affrontati: Navigazione Aerea: definizioni e concetti base, metodi di navigazione; l’importanza degli strumenti di volo e dell’elettronica applicata all’aviazione, esempi di applicazioni per la navigazione, comunicazione e sorveglianza; evoluzione degli strumenti: la strumentazione di sintesi, dagli strumenti ai sistemi, i display elettronici; il Fly-by-Wire e l’automazione del volo, i sistemi di gestione del volo FMS; situazione attuale: ambiente CNS-ATM e la Performance Based Navigation.
  • tipo di prova finale: test a risposta multipla
  • valutazione: idoneità

 

La gestione del traffico aereo (3 CFU)

Docente Prof. Arturo Dell’Erario

  • modalità di fruizione: incontri periodici in presenza, della durata di 2 ore, nel periodo da fine ottobre a dicembre
  • argomenti affrontati: Principi di controllo del Traffico Aereo, dal concetto di separazione a quello di clearance (autorizzazione); procedure strumentali di volo (partenza, crociera, eventuali attese ed arrivo); dal controllo alla gestione del traffico (dal controllo tattico a quello del flusso con sistemi automatici basati sul RADAR e sull’ADS); tecniche di ottimizzazione delle traiettorie in aree congestionate (da quelle definite dai radioaiuti classici alle rotte RNAV ed alle RNP); esempi di evoluzione del controllo e degli spazi aerei (free routes, uso del TCAS e dell’ADS).
  • tipo di prova finale: test a risposta multipla
  • valutazione: idoneità

 

Laboratori attivati a partire dall’a.a. 2024/2025

 

Laboratorio di Elementi di Analisi Numerica (4 CFU)

  • modalità di fruizione: lezioni frontali e di laboratorio in presenza, della durata di 2 ore, nel periodo da settembre a dicembre
  • argomenti affrontati: setup dell’ambiente di lavoro; verifica ambiente di lavoro per programmazione e post-processing; tecniche di programmazione per problemi di algebra lineare; tecniche di programmazione per l’efficienza computazionale; autovalori e autovettori; Uso di librerie esterne; interpolazione; quadrature numeriche; integrazione di EDO; sistemi di EDO non lineari; statistica numerica; tecniche base di calcolo parallelo e distribuito.
  • tipo di prova finale: progetto finale con preparazione rapporto tecnico
  • valutazione: idoneità

 

Lo studente al termine delle attività di laboratorio dovrà prenotarsi su Gomp, selezionando il laboratorio svolto.

Il docente provvederà a verbalizzare il conseguimento dei CFU direttamente dalla piattaforma Gomp.

Link identifier #identifier__109679-1Link identifier #identifier__164442-2Link identifier #identifier__177833-3Link identifier #identifier__37224-4
rmastroianni 23 Febbraio 2024